Le preghiere dell’umano – Pneuma 5

Alle “preghiere dell’umano” è dedicata la 5° edizione di “Pneuma. In ascolto dello spirito”, rassegna curata da Oriana Maroni e Mariolina Tentoni, realizzata con il contributo di SGR per la cultura. La rassegna propone presentazioni di libri e autori che rinviano alla ricerca sul senso dell’esistere e alla dimensione esperienziale della ricerca spirituale, convinti che anche nella contemporaneità la richiesta di senso non può essere elusa. Se le chiese si svuotano, è pur vero che il bisogno di sacro pervade sempre più la nostra società.

Da qui il titolo della rassegna: pneuma in greco, come ruah in ebraico e qi in cinese, indica il soffio, il respiro, l’energia vitale e creatrice, che richiede ascolto, ricettività, apertura. Rimanda al corpo, in cui si incarna, vive soprattutto nella relazione, spinge a uscire da se stessi e ad andare verso gli altri, a prendersi cura della terra che abitiamo.

 

Pregare non è una questione “religiosa”, ma umana. Il filosofo della scienza Ludwig Wittgenstein nei Quaderni 1914-1926 annotava che “Pregare è pensare al senso della vita”. È il tentativo di dare una risposta all’insopprimibile domanda su chi siamo, sul significato della sofferenza, della morte e della vita, sul senso ultimo di ogni azione. Non un naufragio della ragione, ma un protendersi, un fare appello a un’alterità che nasce dalla nostra finitudine creaturale, un interrogarsi.

 

PROGRAMMA

 

Domenica 24 giugno

Chi non percepisce la propria eccezionalità è disperato

Letture poetiche di Francesca Serragnoli

 

Domenica 1 luglio

Inizio modulo

Le forme e lo spirito della preghiera

Dialogo fra Maciej Bielawski e Marcello Ghilardi

 

Venerdì 6 luglio
Il canto dei Salmi

Voce: Delilah Gutman 

Percussioni: Alessandro Saffioti

Letture: Giuseppe Prosperi

 

Venerdì 13 luglio

Inni vedici e la terra d’India

Musica: Fabio Mina

Letture: Giuseppe Prosperi

 

INGRESSO GRATUITO