Laboratorio d’italiano per stranieri con Vite in transito ONLUS

Lingua, cultura e autobiografia

Laboratorio d’italiano per stranieri con Vite in transito ONLUS

Un nuovo percorso di crescita personale per un migliore inserimento sociale

 

Conoscere bene l’italiano per chi sceglie di vivere in Italia è una questione vitale, perché la lingua è la vera patria dell’esiliato, dell’emigrato. (E. Jabès). Per rispondere a tale bisogno di conoscenza, comunicazione e più raffinata espressione di sé, l’associazione Vite in Transito ha pensato di realizzare, in collaborazione con altre associazioni presenti nel nostro territorio, un laboratorio di italiano, un percorso che mira a fare conoscere la lingua e la cultura italiana in modo più approfondito di quello che succede di solito. Un percorso, che recuperi anche la dimensione autobiografica e cioè: leggere, riflettere, raccontare, scrivere.

Nella nostra esperienza la scrittura, come la narrazione, è fondamentale. La scrittura è la casa. L’unica casa oggi ancora accessibile, per quanto fragile e vulnerabile, è rappresentata dalla scrittura (E. Said)

Metodo: Ogni incontro propone un tema, su cui ogni partecipante ha un’esperienza e un sapere (famiglia, valori, lavoro…). Il gruppo legge insieme alla conduttrice un testo. Dopo una condivisione di riflessioni e racconti personali, ma anche di riferimenti al dettato costituzionale, ove possibile, si propone la scrittura di un testo autobiografico. A partire dagli scritti e da specifiche domande le conduttrici proporranno approfondimenti linguistici.

Obiettivi: Una crescita personale per un radicamento nel territorio e migliore convivenza, acquisizione di strumenti utilizzabili nel lavoro e nei rapporti sociali.

Per chi: Uomini e donne stranieri, con una discreta conoscenza dell’italiano, che desiderano migliorare l’uso della lingua, sia parlata che scritta.

Dove: Casa dell’Intercultura, via Toni, 12/14, Rimini

Quando: Da febbraio a maggio 2016 sabato pomeriggio/alcune sere infrasettimanali

Conduttrici: 2 volontarie di Vite in transito

 

La partecipazione è gratuita.

Per informazioni ed iscrizioni: 331 9471243 o scriere a viteintransito@gmail.com   o inviare 1 sms al 3333596891